Uva Malvasia di candia - Azienda agricola Di Marzio

Di Marzio
Azienda agricola biologica
Azienda agricola Biologica
Azienda agricola biologica
Azienda agricola biologica
Vai ai contenuti
Le uve
MALVASIA BIANCA DI CANDIA

ORIGINI
Con il nome Malvasia vengono indicati molti vitigni, la maggior parte a bacca bianca, geograficamente distribuiti un po' in tutta Italia.
Il  nome "Malvasia" deriva da una variazione contratta di Monembasia, roccaforte bizantina abbarbicata sulle rocce di un promontorio posto a sud del Peloponneso, dove si producevano vini dolci che furono poi esportati in tutta Europa dai Veneziani con il nome di Monemvasia. Il vino fatto con questa varietà era divenuto estremamente popolare, tanto che Venezia pullulava di osterie chiamate Malvase.
Candia richiama l’antico nome dell’isola di Creta dove si produceva il vino col nome di Cretico. Citata da alcuni autori come Malvasia rossa in riferimento alla colorazione vermiglia che assume il giovane germoglio (Mendola, 1868; Di Rovasenda, 1877), viene successivamente descritta dal Molon nel 1906 e dal Marzotto nel 1925 come Malvasia bianca di Candia.  

CARATTERISTICHE AMPELOGRAFICHE
GERMOGLIO: ad apice mediamente espanso, lanuginoso, biancastro, con foglioline apicali spiegate, verdi giallastre con sfumature bronzate, poco tomentose, setolose sulle nervature.
FOGLIA: di media grandezza, pentagonale, pentalobata o, più raramente trilobata.
GRAPPOLO: grande, conico, spesso con due ali, semi-spargolo.
ACINO: medio, sferoidale. Buccia sottile ma consistente, con poca pruina, di colore giallo-dorato con possibili punteggiature marroni nel caso di buona esposizione al sole.

CARATTERISTICHE COLTURALI
La Malvasia di Candia è un vitigno di media vigoria e produzione che richiede terreni ben drenati, di media e alta collina non troppo calcarei, una buona esposizione e climi caldi.  
Preferisce potature medio-lunghe, importante è legare opportunamente i tralci.  
Il vitigno Malvasia Bianca di Candia ha vigoria piuttosto elevata, produzione buona e costante.

MALATTIE
Tollera abbastanza bene la peronospera e il marciume, mentre in annate e ambienti sfavorevoli, può andare soggetta ad oidio. Può essere soggetta a scottature dell’acino  nel caso in cui ci sia eccessiva esposizione al sole. Sopporta le gelate primaverili e la siccità.

CARATTERISTICHE ENOLOGICHE
Il vitigno Malvasia Bianca di Candia viene generalmente vinificato in uvaggio. Se vinificato in purezza dà un vino di colore giallo paglierino piuttosto carico, che al naso si presenza semplice e gradevole con note di frutta bianca e gialla fresca. In bocca è leggero, fresco e sapido ben equilibrato tendenzialmente amarognolo in retrogusto.
Azienda agricola Di Marzio
sede legale: Via Passo della Corte, 6,  Lanuvio (RM).
punto vendita: Via Monsignor Valerio Massaccesi, 5, Lanuvio (RM)
P.I. 10267171006 C.F. DMRNDA68C57H501N
Azienda agricola Di Marzio
sede legale: Via Passo della Corte, 6,  Lanuvio (RM).
P.I. 10267171006 C.F. DMRNDA68C57H501N
punto vendita: Via Monsignor Valerio Massaccesi, 5, Lanuvio (RM)
© 2018 Azienda Agricola di Marzio- tutti i diritti riservati - all rights reserved
Azienda agricola Di Marzio
sede legale: Via Passo della Corte, 6,  Lanuvio (RM).
P.I. 10267171006 C.F. DMRNDA68C57H501N
punto vendita: Via Monsignor Valerio Massaccesi, 5, Lanuvio (RM)
© 2018 Azienda Agricola di Marzio- tutti i diritti riservati - all rights reserved
© 2018 Azienda Agricola di Marzio- tutti i diritti riservati - all rights reserved
   © 2018 Azienda Agricola di Marzio tutti i diritti riservati - all rights reserved
Torna ai contenuti